La poesia viscerale, Versi

Viscerale XIII – Attesa

12 novembre 2013

'Viscerale XIII - Attesa' è una poesia pubblicata su 'Il tricheco psichedelico' e fa parte della serie 'La poesia viscerale'.

E non fa nulla se aspetti

non succederà nulla se solo tu saprai aspettare l’attesa

non potrebbe capitarti nulla di male

se non forse dimenticare.

 

E non fa nulla dicevi con orgoglio

fin quando il seme del pianto te lo divorò

ma non fa nulla anche oggi

che hai dimenticato di ricordare.

 

Come l’aria umida attende

senza freni si addomestica fin nei suoi vogliosi rantoli

si scalda il buio di un tiepido pomeriggio autunnale

senza che nulla cada nel baratro del non ricordo

chi ci rimane è finito

dicono quelli finiti che son rimasti.

 

Chi attende non ha più tempo

chi ha tempo lo ha dimenticato,

da tempo.

 

E non fa nulla se aspetto

rovistandomi le viscere

con le mie memorie

che stanno lì

nell’attesa eterna di venir resuscitate

e ricucite con l’attesa di noi comuni uomini

mortali.

 

Che noi si possa riposare in pace

nell’attesa

eterna

di quel nulla che tanto amiamo aspettare.

Potrebbe piacerti

Rimaniamo in contatto

Iscrivendoti al blog riceverai i nuovi post direttamente nella tua posta elettronica.

Qua la pinna! Grazie per la fiducia concessa al Tricheco.

Ehm, qualcosa è andato storto.

Send this to a friend