La poesia viscerale, Versi

Viscerale XI – Malinconia on the rocks

17 luglio 2013

'Viscerale XI - Malinconia on the rocks'  è una poesia pubblicata su 'Il tricheco psichedelico' e fa parte della serie 'La poesia viscerale'.

Ho un sacco di parole alle mie spalle dormendo su scaffali

ma di certo non mi sento meglio

mentre attendo col timore di accettare che poi son solo

e diavolo se odio me stesso

che pessima compagnia.

La malinconia abbraccia, a stento la respingo

domani farà caldo e ho i brividi a pensarci

dove cazzo sei?

Parapapapa ripeto schioccando le dita

pollice & medio ed un suono giusto

così s’aggiusta il disgusto che ti rimane in bocca

secca, ho sete e gira la testa ma ho sete

e dove ho messo poi quel sogno d’essere un ragazzo migliore?

Perbacco è vero, l’ho venduto ad un bambino

lui sa come trattare i sogni

mentre

(e ve lo dico bevendo l’ultimo scotch – e questo posso giurarlo-)

a diventare cinici e viscerali

ci sta guadagnando solo il mio becchino.

 

Ma tanto poi io me fotto

due pater noster e tre ave Maria

e mi son redento l’anima

mentre il fegato brucia

e la mente piange

chissà

già , cazzo!

Chissà se qualcuno l’ascolta

o state tutti a guardar stelle cadenti.

Potrebbe piacerti

Rimaniamo in contatto

Iscrivendoti al blog riceverai i nuovi post direttamente nella tua posta elettronica.

Qua la pinna! Grazie per la fiducia concessa al Tricheco.

Ehm, qualcosa è andato storto.

Send this to a friend