La poesia viscerale, Versi

Viscerale X – Freddo

5 luglio 2013

'Viscerale X - Freddo' è una poesia pubblicata su 'Il tricheco psichedelico' e fa parte della serie 'La poesia viscerale'.

Non dormo e poi dormo

ma ho sonno e son sveglio

che il caldo mi manda in bestia la mente

come se mai fossi stato uno col senno.

Mi ascolto, parlandomi singhiozzando

poi basta, taccio

mi annoiano perfino i miei dogmi

quelle piccole perversioni sulle quali un uomo fonda la sua vita

mi bacio i palmi

rassicurandomi

mi assolvo dalle mie felici imperfezioni.

Provateci a tuffarvi dentro me

quel brivido dell’affogare respirando ancora

con gli occhi lucidi

e le labbra gonfie

graffiando la vita tutt’intorno

con noia e finto senso del pudore

disdicevole disprezzo e boriosa e malcelata asprezza.

 

Fa freddo nel mio buio

fammi un piacere,

stanne lontano.

Potrebbe piacerti

Send this to a friend