Versi

Venni

27 luglio 2013

Venne quel giorno, era maggio da quel che ricordo

venni io forse per la prima volta

e venne giù il mondo che me lo ritrovai dritto in gola

senza respiro

ansimai.

 

Venni io ma non seppi neppure cosa fosse

da dove dovessi poi venire?

Dove fossi andato, per quanto

e chi fossi io in quel momento,

decisi solo di ripulirmi

e dormire

che il giorno dopo avrei avuto scuola.

Potrebbe piacerti

Rimaniamo in contatto

Iscrivendoti al blog riceverai i nuovi post direttamente nella tua posta elettronica.

Qua la pinna! Grazie per la fiducia concessa al Tricheco.

Ehm, qualcosa è andato storto.

Send this to a friend