Versi

Per quanto mi gettassi dal paradiso

12 novembre 2011

Andrà meglio domani.

Che la notte mi inondi di buio blu

senza fissarmi impietosa

mentre mi lancio in me stesso.

 

Per quanto mi gettassi dal paradiso

sembrava che tutti mi urlassero il buio blu

mangiato dai loro crespi occhi,

mentito dalle loro spoglie dita lisce.

 

Ed un cuscino e le lettere sparse

della testa della macchina da scrivere.

 

Ed un bisogno

di aver voglia di qualcosa.

Potrebbe piacerti

Rimaniamo in contatto

Iscrivendoti al blog riceverai i nuovi post direttamente nella tua posta elettronica.

Qua la pinna! Grazie per la fiducia concessa al Tricheco.

Ehm, qualcosa è andato storto.

Send this to a friend