Versi

Lenta caduta

2 agosto 2012
Come cadere all’indietro
ed essere avvolti da una spirale.
Culminare nel lisergico paradiso del coito.

E planare nella voragine, salutando tenue.
Volendosi finalmente un po’ di bene.

 

Potrebbe piacerti

Rimaniamo in contatto

Iscrivendoti al blog riceverai i nuovi post direttamente nella tua posta elettronica.

Qua la pinna! Grazie per la fiducia concessa al Tricheco.

Ehm, qualcosa è andato storto.

Send this to a friend