Versi

Le colline di Pamplona

22 giugno 2017

Non puoi che splendere
al passo delle colline di Pamplona
morbide le fantasie
incaute e laceranti stanno a vista le pupille
vedi oltre
osserva oltre
che al tramonto non termina nulla
se non le cose stanche
che rinascono
come altri giorni che si addormenteranno
cullati dai passi sulla strada
e la polvere sarà respiro di immaginazione
e il dolore sarà solo racconto fra il sorriso
e quel caldo ed il sudore saranno specchio dove risiede
l’unico volto che sia mai esistito.

Ultreya compañero.
Ultreya che la strada è infinita.

'Le colline di Pamplona' è una poesia sul Cammino di Santiago

Foto scattata nei pressi di Uterga, in Navarra, durante il Cammino svolto nell’aprile/maggio del 2017

Potrebbe piacerti

Rimaniamo in contatto

Iscrivendoti al blog riceverai i nuovi post direttamente nella tua posta elettronica.

Qua la pinna! Grazie per la fiducia concessa al Tricheco.

Ehm, qualcosa è andato storto.

Send this to a friend