Versi

Intenso

30 ottobre 2012

Uno schizzo sulla carta

la linea fuligginosa della matita

segna i fianchi delle parole

che sgorgano

e si sciolgono come un fiume

tra le ispide falde dei miei ricordi.

 

Quanto bianco c’è da riempire.

 

Che l’inferno arrivi pure

in paradiso!

Potrebbe piacerti

Send this to a friend