Versi

Acchiappacolori

31 agosto 2010

Son terra brulla.

Prova a piantare pannocchie,

cresce solo una stirpe malsana.

Non credere mai in me.

Usa i tuoi ticchettii di lancetta

per limare gli artigli per afferrar la luna.

Grazie per il passaggio.

Ci vedremo un po’ più in là,

resto all’ombra a sudare e risparmio sapori.

E’ l’ultimo ballo.

Ricorderanno appollaiati su foto appese

i colori della nuvola d’ovatta a forma di miele.

Potrebbe piacerti

Send this to a friend