Pensieri

Desert Bononia

9 luglio 2011

Dalle casse si infrange sui muri “Twenty eight” dei “Karma to Burn”.

Bologna è un forno, sembra il deserto.

Chiudo gli occhi, mi pungo con i cactus e tengo i piedi sotto la sabbia e aspetto.

L’autocombustione è un pericolo reale leggevo spesso per strada.

Io sono un pericolo reale e Dio mi deve dei soldi, mai giocare sul 3 rosso, numero perdente.

 

Welcome to fabulous Las Vegas.

Ho solo 25 euro e una sete assassina. Vedo un bar.

Mi siedo. Ciao Buk, ti voglio bene.

Barista! Uno scotch ed una vita nuova.

 

Riapro gli occhi e sulla “dotta” cala il fresco.

Potrebbe piacerti

  • “Barista! Uno scotch ed una vita nuova.”
    Chi non ha mai desiderato di cambiare vita con il semplice schiocco di dita?!

    Un abbraccio

    Rosy

    • In fondo desiderare qualcosa non costa nulla, tranne forse perdersi un po’ di presente.

      • Perdere un pò di presente per ri-trovare un pò di noi stessi. 🙂
        In fondo non sono questi i desideri?

  • Si, almeno in parte.
    Abbiamo tutti più o meno bisogno di noi stessi.

  • Inchistro, un’altro drink e torna in ammollo, psichedelico amico:
    Ottimi risultati.

    Madlen

    • Grazie Mad!
      Torno in ammollo nella vasca d’aceto.

Rimaniamo in contatto

Iscrivendoti al blog riceverai i nuovi post direttamente nella tua posta elettronica.

Qua la pinna! Grazie per la fiducia concessa al Tricheco.

Ehm, qualcosa è andato storto.

Send this to a friend