Io, me e l'eros, Versi

Io non sono uno scrittore

9 novembre 2010

Io non leggo i necrologi

ma gioco a scarabeo con gli epitaffi.

Io non butto i jeans bucati

così ci faccio gli aquiloni.

Io non singhiozzo colori

perché il lupo ha divorato le mie tele.

Io non sogno di viaggiare nello spazio,

mi mancherebbero le pannocchie alla griglia.

Io non mi pettino al mattino

perché sulle punte conservo le paure.

Io non mento i giorni pari

mentre non mangio quelli dispari.

Io non mi chiedo che senso abbia questo foglio.

E’ solo sporco. E sporco di me.

Potrebbe piacerti

  • “La poesia è un modo di prendere la vita alla gola.”
    Robert Frost

    ..ammettilo: tu Madam Vita la vuoi fare secca;)

    • In realtà è lei che ha problemi con me, la irrita il fatto che mi disinteresso ai fatti suoi..
      Io e la vita abbiamo una relazione molto instabile. Non siamo una coppia modello. In realtà non so neppure se siamo una vera coppia.

      • Capisco. Ne ho conosciuti e ne conosco di cuori infranti per colpa “sua”.
        C’è chi impazzisce e chi si ammazza.. e chi..
        Sono contenta che tu riesca a riderci su!

        ..perchè tu ci ridi su, giusto?

  • Diciamo che non si allontana troppo dalla realtà affermare che ci rida su.
    Nel senso che sono comunque qui a scriverci a riguardo. Ci vuole un discreto senso dell’umorismo (e qualche dita di scotch).

Rimaniamo in contatto

Iscrivendoti al blog riceverai i nuovi post direttamente nella tua posta elettronica.

Qua la pinna! Grazie per la fiducia concessa al Tricheco.

Ehm, qualcosa è andato storto.

Send this to a friend