Annotazioni

Gente che scrive per i meandri di Bologna

6 ottobre 2012

Bologna è viva, ansima un po’ ma è sempre viva. Nessuno la ammazza.

Per i meandri di Bologna, tra le facoltà dell’Alma Mater Studiorum e i bar dal caffè scadente circola la rivista “Fornofilia e filatelia” con la quale sto collaborando. È un progetto, va nutrito, va amato e coccolato, e per lui va conservata tanta speranza.

L’equivalente della rivista cartacea è il blog che vi consiglio di sfogliare delicatamente, di corteggiare romanticamente ed annusarlo dolcemente.

Profuma ancora di pagine ingiallite ed inchiostro nero.

 

Potrebbe piacerti

  • Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  • Ho fatto un salto là dedicandomi solo a “Caffè con torta di mele” ma credo tu abbia ragione. Mi procurerò tempo per dedicarmi al resto del blog.
    Ovviamente, tu, fai sempre centro.

    DIS.

    • Grazie Dis, ogni tanto è lecito sperare.

Rimaniamo in contatto

Iscrivendoti al blog riceverai i nuovi post direttamente nella tua posta elettronica.

Qua la pinna! Grazie per la fiducia concessa al Tricheco.

Ehm, qualcosa è andato storto.

Send this to a friend